La consigliera comunale ternana della Lega Monia Santini lascia il partito ed entra in Fratelli d’Italia: ad annunciarlo una nota firmata dai vertici provinciali e regionali di FdI, oltre che dalla stessa Santini.

“Fratelli d’Italia – spiega la consigliera comunale – è oggi il partito più coerente nello scenario nazionale ed è per questo che continua a crescere e rappresentare un punto di vista completo di ciò che deve essere la destra in Italia. Ho scelto Fratelli d’Italia perché è vicino al territorio, agli amministratori locali e incardina la sua azione politica partendo dalla base”.

Santini spiega inoltre di aver aderito a FdI con “piena consapevolezza” e “senza nessun spirito di polemica o di rivalsa nei confronti degli amici della Lega”.

In totale sono 17, da parte di 10 consiglieri diversi, i cambi di partito registrati ad oggi all’interno del consiglio comunale di Terni dall’inizio della consiliatura.