Si è tenuta oggi la prima Assemblea dell’Associazione Cittadini Liberi ad un anno dalla sua costituzione. Un appuntamento non rituale, per presentare il resoconto del lavoro svolto, promuovere le nuove iniziative politiche ed eleggere le cariche statutarie. All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, alcuni esponenti di Umbria dei Territori, a partire dal portavoce Floriano Pizzichini ed il consigliere comunale di Orvieto Franco Barbabella. Nel dibattito si è, infatti, ripercorsa la vicenda delle elezioni regionali e si è ribadito il giudizio negativo sulle modalità di costruzione della coalizione pseudo civica tra PD e 5 stelle che, oltre alla prevedibile, sonora sconfitta, ha condotto al disimpegno della vasta area di protagonismo civile delle molte liste locali confluite in Umbria dei Territori.

L’associazione ha poi presentato lo stato di avanzamento del progetto coordinato da Stefano Bolletta e definito “ La fabbrica delle Idee”: circa 20 audizioni con decine di partecipanti esperto su diversi temi, dal ruolo territoriale del nostro sistema urbano, alla questione del ciclo dei rifiuti, dal piano del turismo alla cultura. Questo lavoro troverà nel 2020 un primo approdo nella “Fiera del futuro”: spazi cittadini per avviare una grande riflessione collettiva, con proposte e suggestioni per una nuova visione del destino della città; per ricostruire il senso di comunità, per immaginare tutti insieme il nostro bene comune. Come ha dichiarato in conclusione il riconfermato presidente dell’Associazione, Marco Sciarrini: “Uno strumento tangibile per tornare a studiare e progettare, per far crescere capacità individuali e collettive, mettere alla prova le competenze della società civile e costruire una nuova classe dirigente. Con l’obiettivo dichiarato di portare al governo una nuova generazione d’idee, oltre la crisi della città e delle forme politiche tradizionali”.

Al temine è stato eletto il direttivo dell’Associazione: oltre ai riconfermati membri del direttivo Tiziana Benucci, Stefano Bolletta, Stefano Bufi, Domenico Cialfi, Maria Di Paolo, Riccardo Fausti, Emanuele Lombardini, Simonetta Mauro, Adriano Mencarelli (Tesoriere), Giorgio Peppucci, David Pitari, Cristina Proietti Barsanti, Emilio Quadrani, Marco Sciarrini, (presidente). entrano a far parte del nuovo direttivo di Cittadini Liberi Cristhia Falchetti Ballerani, Paolo Bonifazi Maurizio Lucidi.