Due ore di presidio per esprimere solidarietà al popolo Curdo, stamane, dalle 10,30 alle 12,30, in Piazza della Repubblica a Terni.

Durante l’iniziativa, promossa da ANPI, CGIL, ARCI, LEGAMBIENTE, ANCESCAO, LIBERA, Terni DONNE e Il Pettirosso, si sono alternati brevi interventi di testimonianza e svolta una attività di volantinaggio di un documento predisposto dalle diverse associazioni aderenti.

In piazza c’erano solo le bandiere della pace. Gli organizzatori hanno infatti voluto evitare la presenza di simboli di partito per evitare – hanno spiegato – strumentalizzazioni in questo periodo di campagna elettorale.