“Forza Italia stigmatizza duramente quanto avvenuto al Comune di Terni”: lo sottolinea il coordinamento umbro del partito. Secondo il quale “il rimpasto in seno alla giunta, operato unilateralmente dal sindaco, appare come l’ennesimo pannicello caldo a fronte di una guerra quotidiana e intestina al partito di maggioranza relativa, la Lega”.

“Il metodo e il merito delle scelte fatte – afferma il coordinamento umbro di FI – risultano piegati ad esigenze di pseudo equilibri interni che nulla hanno a che fare con le esigenze della città. La responsabilità di Forza Italia è presente, ma non si può dare sempre per scontata”.

“Nel riaffermare il pieno apprezzamento nei confronti dell’attività svolta dai propri rappresentanti all’interno della Giunta, Forza Italia – afferma ancora il coordinamento umbro – annuncia la convocazione nei prossimi giorni di una riunione straordinaria del Direttivo provinciale, allargata al Coordinamento regionale del partito, per una valutazione politica della vicenda e per le decisioni conseguenti”.