“In Umbria sta procedendo bene l’attuazione della programmazione relativa ai tre fondi comunitari”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Umbria, Fabio Paparelli, intervenendo al Comitato di sorveglianza unitario dei Programmi operativi Fesr e Fse 2014-2020 che si è riunito all’Auditorium Santa Caterina a Foligno.

Facendo riferimento in particolare al Fondo europeo di sviluppo regionale, a quello sociale europeo e al Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale. “Per i quali – ha spiegato Paparelli – la Regione dispone di 1.578 milioni di euro per la fase di programmazione 2014-2020″.

“Come hanno riferito le Autorità di vigilanza – ha detto il presidente della Regione – grazie al raggiungimento dei livelli di spesa certificata previsti e alla performance attuativa avremo a disposizione premialità per tutti i tre i fondi”.