Il centro destra si impone nei ballottaggi dove si è votato ieri per eleggere i sindaci di alcune delle principali città umbre. Dopo Perugia e Terni, dove lo schieramento già governa, il centro destra ha conquistato infatti altre città simbolo come Foligno e Orvieto, ma anche Marsciano e Bastia Umbra. Il centro sinistra si conferma solo a Gubbio.

In base ai risultati definitivi del ministero dell’Interno, Stefano Zuccarini, centro destra, con il 55,99% dei voti è il nuovo sindaco di Foligno (superato Luciano Pizzoni 44,01).

Roberta Tardani, 57%, si impone a Orvieto (con l’uscente Giuseppe Germani al 43%), Francesca Mele, 63,47%, guiderà il Comune di Marsciano (battuto Stefano Massoli 36,53) e Paola Lungarotti,58,06%, quello di Bastia Umbra (sconfitto Lucio Raspa 41,94%).

Il centro sinistra si conferma invece solo a Gubbio con il sindaco uscente Filippo Mario Stirati, 59,28%, che ha superato Marzio Presciutti Cinti, 40,72%.

Ricordiamo che in Umbria si tornerà al voto nei prossimi mesi, probabilmente in autunno, per la Regione dopo le dimissioni della presidente Catiuscia Marini.