Il neo vice commissario alla ricostruzione post-sisma 2016 e presidente della Regione Umbria Fabio Paparelli, incontrerà lunedì prossimo, 10 giugno, alle 15, nella Sala Giunta di Palazzo Donini a Perugia, tutti i parlamentari eletti in Umbria. Iniziativa che arriva dopo gli incontri con la Direzione dell’Ufficio speciale per la ricostruzione per recepire le problematiche esistenti, illustrare lo stato di avanzamento delle attività e le criticità in essere, anche in relazione all’approvazione, in sede di conversione, degli emendamenti della Conferenza delle Regioni proposti al Decreto Legge n. 32 del 18 aprile 2019.

“Il mancato recepimento degli emendamenti presentati dalle Regioni e dai Comuni – ha sottolineato Paparelli – non consentirà di poter accelerare il processo di ricostruzione in atto e, pertanto, sono a chiedervi il massimo sostegno, nell’interesse esclusivo delle popolazioni interessate”.

Nello stesso pomeriggio di lunedi, alle 16,30, sempre nella Sala Giunta di Palazzo Donini, il presidente ha convocato anche un incontro con la Rete delle professioni tecniche dell’Umbria e con i presidenti degli Ordini professionali, al fine di acquisire informazioni e proposte da parte di tutti i soggetti coinvolti, per poter programmare le attività e gli impegni del vice commissario, in ordine all’avviato processo di ricostruzione.