L’assessore regionale alla Salute Antonio Bartolini, ha svolto questa mattina una serie di incontri con i responsabili e il personale di diversi reparti e cliniche dell’Azienda ospedaliera “Santa Maria della Misericordia” di Perugia per “assicurare i cittadini che la sanità umbra funziona a pieno regime e dare un segnale della straordinaria attenzione con cui siamo impegnati a far sì che l’Azienda ospedaliera, che resta un’eccellenza nell’ambito della sanità nazionale, venga messa nelle condizioni di continuità, nell’interesse degli umbri e degli utenti, in attesa della nomina del nuovo commissario che avverrà auspicabilmente con una condivisione con il Ministro alla Salute”.

Accompagnato dal direttore sanitario e attuale facente funzione di direttore generale Giuseppe Ambrosio, l’assessore ha visitato Pronto Soccorso e sala 118, Cup, Radiologia, Oculistica, Oncologia, Breast Unit, Day Hospital. “Nei prossimi giorni – ha annunciato – continueremo a verificare che in tutti i reparti e le cliniche l’attività proceda regolarmente”.

“La Giunta regionale – ha detto – intende procedere immediatamente alla nomina del nuovo commissario dell’Azienda ospedaliera.

Quanto ai concorsi, per l’assessore Bartolini “quelli espletati vanno onorati, mentre per le procedure concorsuali e gli appalti è bene ispirarsi al principio della prudenza, con attenta valutazione”.