In merito al rinvio della sottoscrizione del protocollo d’intesa sul centro di canottaggio di Piediluco, l’Amministrazione comunale rende noto che tutti i soggetti interessati erano stati informati nella giornata di ieri della posizione del Comune che, a seguito di approfondimenti tecnici e giuridici da parte del segretario generale e dei dirigenti sull’atto, chiedeva “il differimento della data della firma, al fine di consentire al Comune di Terni stesso le necessarie ulteriori verifiche tecniche e autorizzative”.