La Giunta regionale ha commissariato la Aziende sanitarie regionali (Usl e ospedaliere) attribuendo l’incarico di commissario agli attuali direttori generali. La decisione è stata presa su proposta dell’assessore regionale alla Salute, Coesione e Welfare, Luca Barberini.

Il provvedimento è legato al fatto che sono in corso le procedure per l’approvazione dei bilanci 2018 che dovranno concludersi entro il 30 giugno 2019, e così sarà possibile garantire la continuità gestionale.

I commissari Andrea Casciari, Usl Umbria 1, Imolo Fiaschini, Usl 2, Emilio Duca, Azienda ospedaliera Perugia, e Maurizio Dal Maso, Azienda ospedaliera Terni, assumeranno l’incarico dal primo aprile.