Il sindaco Leonardo Latini ha deciso di revocare le deleghe all’assessore al bilancio e alle partecipate Fabrizio Dominici.
“Ringrazio l’assessore per l’opera prestata sino ad oggi e per i risultati raggiunti – afferma il Sindaco – a partire dalla redazione dell’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato da poco approvato dal Ministero dell’Interno”.
“Tuttavia – continua il Sindaco – è necessario in questo frangente delimitare in modo chiaro gli ambiti tecnici e politici in seno alla Giunta in modo da assicurare una sempre più proficua ed efficace azione amministrativa. Inoltre è opportuno porre fine ad ogni possibile fraintendimento o strumentalizzazione in ordine a scelte adottate e a quelle in programma pienamente condivise dalla intera maggioranza, così come emerso nell’ultimo vertice dei partiti e dei movimenti che sostengono questa Amministrazione”.
“Tratterrò personalmente le deleghe – conclude – sino alla nomina del nuovo assessore”.