“Predisporre un protocollo d’intesa per dotare le persone affette da patologie neurodegenerative di un localizzatore Gps in grado di velocizzare i soccorsi in caso di allontanamento da abitazioni o residenze protette”. E’ la proposta che il consigliere regionale del PD Giacomo Leonelli avanza attraverso una mozione urgente di cui annuncia la presentazione.

Nell’atto di indirizzo Leonelli chiede alla Giunta di Palazzo Donini di “attivarsi con le Prefetture di Perugia e di Terni e le associazioni di volontariato presenti sul territorio per la stipula di un protocollo d’intesa tra questi soggetti che permetta di creare un ‘Piano di intervento coordinato per la ricerca e il soccorso delle persone affette da patologie neurodegenerative’. Si tratta – spiega – di una buona pratica da introdurre al più presto anche in questa regione. Un sistema Gps – spiega il consigliere Leonelli – è capace di localizzare le persone affette da patologie neurodegenerative, in primis l’Alzheimer, che si allontanano da casa”.