Lunedì 21 gennaio, alle 9,15, nella Sala Brugnoli di Palazzo Cesaroni, a Perugia, avrà luogo la cerimonia di passaggio di consegne della presidenza della “Conferenza Assemblee legislative regioni europee” (Calre) dalla uscente Ana Luisa Luis (presidente Regione Azzorre) alla presidente Donatella Porzi, che sarà in carica fino al gennaio del 2020.

L’obiettivo della Calre è di approfondire i principi democratici e partecipativi nell’ambito dell’ordinamento dell’Unione Europea (Ue), tutelare valori e principi della democrazia regionale e rafforzare i legami tra le Assemblee legislative regionali, nel rispetto del principio di autonomia di ciascuna Assemblea.

“Caratterizzeremo l’anno di presidenza italiana – ha affermato la presidente Porzi – con una profonda riflessione sul tema della legalità, intesa come evoluzione del pensiero etico di giustizia e del contrasto alle organizzazioni criminali”.