Voto favorevole, del consiglio comunale di Terni, alla variazione di bilancio di 200.000 euro per la realizzazione di un intervento di recupero del tratto stradale di via Di Vittorio, nell’area tra via Turati e la rotonda di viale Villafranca.

Un’opera di ripristino funzionale della circolazione veicolare e pedonale che prevede anche un nuovo arredo a verde, finanziata da fondi già assegnati per il progetto al Comune di Terni dal Cipe – Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica. “La variazione –spiega una nota di Palazzo Spada – consentirà un intervento che comprende l’eliminazione della parte superficiale del manto stradale, molto rovinato anche con differenze altimetriche, il rifacimento dei marciapiedi anch’essi in cattive condizioni e la realizzazione di un tratto di pista ciclabile.

Inoltre, c’è il problema relativo alla pericolosità dei pini per pedoni, automobili e motocicli. Specifico che i pini rientrano tra quelli per i quali la Comunità Montana aveva certificato la pericolosità. Il Comune di Terni informa infine, che sta lavorando all’ipotesi di eliminare i semafori e realizzare una rotonda nell’intersezione tra via Di Vittorio e via Turati.