Grande cordoglio, a Terni, per la morte di Alberto Bersani, scomparso quest’oggi all’ospedale di Terni. Aveva 78 anni.

Personaggio molto conosciuto per la sua attività e l’impegno politico, Bersani ha ricoperto la carica di Direttore del centro medico Bios di Terni, ma per diversi anni è stato consigliere comunale del Pds prima e dei Ds poi, assessore al bilancio della seconda giunta Todini, coordinatore della lista Civica Città Aperta e sindacalista Cgil.

I funerali si svolgeranno giovedi 29 novembre, alle 10, presso la cappella dell’obitorio dell’ospedale di Terni. Alla famiglia di Alberto Bersani vanno le più sentite condoglianze degli amici di Radio Galileo e Tele Galileo.

Bersani viene ricordato in una nota dai gruppi del PD e Misto al comune di Terni.

“Perdiamo un amministratore capace – scrive il gruppo del Pd – che ha speso molti anni della sua vita a servizio della città, innanzitutto come consigliere comunale attento e di spessore, ma anche come assessore comunale e come esperto di questioni sanitarie. Un impegno nel nome del bene comune, senza guardare ad interessi personali, mettendo a disposizione degli altri le sua capacità, compresa quella di coinvolgere le persone su questioni fondamentali per la vita della città, ad iniziare dalla salute e dal buon funzionamento dei servizi sanitari”.

“Al di la della appartenenza politica – afferma il gruppo misto – sottolineano l’impegno civico di Alberto Bersani che è stato prolungato e generoso, dando un contributo senza guardare ad alcun ritorno personale. Lo abbiamo conosciuto come una persona disponibile, generosa, che si è speso in particolare sul tema della sanità quale elemento fondamentale per il benessere della comunità ternana”.