È stato pubblicato, con scadenza l’11 gennaio prossimo, il bando per la presentazione dei progetti di servizio civile universale per l’anno 2019.

L’avviso, disponibile sul sito della Regione, è rivolto agli enti interessati ad attuarli e tiene conto delle novità introdotte dal decreto legislativo 40/2017, che ha istituito il servizio civile universale al posto di quello nazionale.

Nella fase transitoria della riforma, potranno partecipare sia tutti gli enti già accreditati all’albo regionale, sia quelli invece già iscritti all’albo unico.

“La riforma del servizio civile – sottolinea Luca Barberini, assessore regionale alla Salute, Coesione sociale e Welfare – rappresenta una sfida importante anche per l’Umbria. A breve i nostri enti, da soli o in rete, competeranno con le grandi centrali del servizio civile e dovremmo arrivare preparati al confronto”.