L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato il Bilancio consolidato per l’esercizio 2017 della Regione. Lo ha fatto con i voti favorevoli di Pd e Misto-Mdp, e quelli contrari di M5S, Lega, FI, FdI, Misto-Rp-Ic.

Il bilancio consolidato è un documento contabile a carattere consuntivo di natura esclusivamente tecnica, previsto dal decreto legislativo ’118/2011′, che fotografa il risultato economico e patrimoniale del ‘Gruppo amministrazione pubblica’ composto da Regione, enti ed organismi strumentali, aziende, società controllate e partecipate con lo scopo di fornire uno strumento informativo dei dati economici e patrimoniali del gruppo inteso come una unica entità, distinta dalle singole società o enti che lo compongono.

Il risultato del bilancio consolidato 2017 ha un utile pari a circa 35 milioni di euro (nel 2016 era di 55 milioni).