Il consigliere comunale ternano Federico Brizi lascia il gruppo di Forza Italia per aderire al gruppo misto. E’ lui stesso a darne notizia, spiegando di aver presentato proprio oggi la richiesta di adesione al nuovo gruppo.

“Questa decisione – si legge in una nota pubblicata sul sito del Comune di Terni – rappresenta una scelta tanto dolorosa quanto non più rinviabile. Forza Italia, infatti – spiega Federico Brizi – è il partito con il quale ho iniziato la mia militanza politica, ma – aggiunge – negli ultimi anni a livello locale, Forza Italia ha subito una profonda metamorfosi, perdendo ogni riferimento ideale e trasformandosi in un organismo puramente funzionale alle aspettative di carriera di alcuni. Tutto ciò – sottolinea Brizi – non appartiene alla mia storia politica e personale”.

Nel rinnovare la propria appartenenza politica all’area cittadina di centrodestra, Brizi spiega che interpreterà la sua azione amministrativa con una attività di pungolo e sollecitazione continua per il sindaco e la sua Giunta, avendo come riferimento primario il superiore interesse dei cittadini e della stessa città”.