Inizia domani, presso la Provincia di Terni, la serie di riunioni partecipative per la definizione del piano contenente le linee guida triennali (2018-2021) per la programmazione territoriale della rete scolastica e dell’offerta formativa.

Il primo appuntamento è alle 10, nella sala del Consiglio di Palazzo Bazzani, per la discussione della parte di piano inerente le scuole dell’orvietano.

Il 1° ottobre è invece prevista la seconda riunione, sempre alle 10 e sempre nella sala consiliare, per la discussione delle linee guida delle scuole del territorio narnese-amerino. Il terzo ed ultimo appuntamento è poi in programma il 4 ottobre, stessa ora e stessa sede per la parte riguardante le scuole di Terni e del circondario.

L’obiettivo di fondo della nuova proposta di piano mira ad una più stretta collaborazione fra scuola e lavoro, coinvolgendo i centri per l’impiego, il mondo dell’economia e i soggetti che operano nel campo della formazione e dell’orientamento. La Provincia, sede della cabina di regia per le politiche della scuola, sottolinea come vi sia stata piena disponibilità ad accogliere e valutare proposte in materia di organizzazione della rete scolastica e ampliamento dell’offerta formativa provenienti dai vari soggetti del settore.

Alle riunioni parteciperà tutto il mondo della scuola, le istituzioni, i sindacati, le associazioni di categoria e gli altri soggetti a vario titolo interessati.