La realizzazione della bretella di collegamento tra lo stabilimento Ast e la Terni-Rieti e il completamento della complanare di Orvieto sono tra gli interventi finanziati con i 29,3 milioni di euro attribuiti alla Regione Umbria per interventi su infrastrutture, rigenerazione urbana e sistema per accesso ai centri storici. Parte delle risorse verranno anche destinate al piano d’investimenti della ex Fcu, in particolare a interventi per la sicurezza.

Il quadro è stato tracciato in una conferenza stampa dalla presidente della Regione Catiuscia Marini. Con lei l’assessore Giuseppe Chianella, il presidente di Anci Umbria Francesco De Rebotti, il sindaco di Orvieto Giuseppe Germani e il commissario straordinario del Comune di Terni Antonino Cufalo.

Con i fondi verranno anche finanziati la realizzazione di percorsi pedonali e ciclabili di accesso a diversi centri storici e opere di rigenerazione urbana. Per la presidente Marini “si tratta di una programmazione molto rilevante”.