Si è insediato oggi, a Palazzo Cesaroni, il nuovo presidente del Comitato per il controllo e la valutazione, Roberto Morroni (FI), che succede a Marco Squarta (FdI), divenuto portavoce dell’opposizione. L’organismo di controllo è composto dai consiglieri Carla Casciari (vicepresidente), Gianfranco Chiacchieroni, Eros Brega (Pd) e Maria Grazia Carbonari (M5s).

Primi punti all’ordine del giorno la verifica della corretta attuazione e gestione dei fondi del Piano di sviluppo rurale con audizione dell’assessore Fernanda Cecchini e del responsabile per la prevenzione della corruzione della Regione. I commissari sono stati invitati dal Presidente a fare anche i dovuti approfondimenti sulle relazioni dei collegi sindacali di Asl e Aziende ospedaliere.

“Il Comitato – ha detto Morroni – sarà un presidio attraverso cui verificare l’attuazione e l’efficacia delle leggi regionali e delle deliberazioni di Giunta e Assemblea legislativa dell’Umbria”.