La gestione esecutiva dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, le disposizioni del nuovo Ccnl (contratto collettivo nazionale di lavoro) per il personale della polizia locale, il regolamento privacy e gli adempimenti nella pubblica amministrazione, i rimedi ai vizi dell’atto amministrativo, la finanza negli enti locali, sono i principali temi al centro del piano formativo a catalogo di giugno, approvato dall’amministratore unico della Scuola umbra di amministrazione pubblica, Alberto Naticchioni.

L’attività formativa a catalogo si aprirà a Villa Umbra il 4 giugno con il corso “L’assegno per il nucleo familiare: le ultime novità 2018″. Interverrà Pierluigi Tessaro, del servizio Risorse umane Arpav- Agenzia regionale per la prevenzione e protezione ambientale del Veneto, formatore su tematiche stipendiali e contrattuali.