Il presidente della Seconda Commissione dell’assemblea legislativa umbra, Eros Brega, ha illustrato all’Aula, nell’ambito della prevista clausola valutativa, la situazione relativa al 2016 della gestione integrata dei rifiuti. Dai dati, sui quali sono poi intervenuti alcuni consiglieri, è emerso, tra l’altro, che la produzione regionale dei rifiuti in quell’anno è stata di 471mila 462 tonnellate, in lievissimo aumento (0,14%) rispetto al 2015. È stato sottolineato un significativo aumento della media regionale rispetto alla raccolta differenziata, che dal 50,6 del 2015 è passata al 57,7% del 2016. Si è trattato tuttavia dell’aumento su base annuale più alto mai registrato in Umbria.