Anche la Presidente della Giunta regionale dell’Umbria, Catiuscia Marini, ha partecipato oggi, ad Assisi, alla Conferenza internazionale delle Città italiane gemellate con Betlemme.

Organizzato dal Comune di Assisi, a cura dell’Ufficio per il sostegno alle Nazioni Unite, in collaborazione con il Comune di Betlemme, l’iniziativa si propone di consolidare le relazioni e la cooperazione tra la città palestinese e quelle gemellate sul territorio italiano, condividendo azioni ed informazioni sui progetti in corso e su quelli futuri.

“Siamo qui – ha detto la Marini nel suo intervento – per continuare e rafforzare il lavoro di cooperazione e amicizia con la Città di Betlemme. Noi – ha spiegato la governatrice umbra – siamo quelli della pace dal basso e come amministratori locali, abituati a fare piccole cose per le persone, continuiamo ad essere convinti che la strada per costruire la pace passa anche attraverso appuntamenti come questo”.