Il neo eletto parlamentare di Forza Italia, Raffaele Nevi, esprime “vicinanza nei riguardi dei giudici di pace che, anche in Umbria, hanno annunciato altre quattro settimane di astensione dalle udienze, in segno di protesta contro le norme previste dalla riforma Orlando riguardante la magistratura onoraria e di pace”.

In una propria nota, Nevi, annuncia che non appena il Parlamento entrerà nel pieno delle proprie funzioni, sarà in prima linea “per contribuire in maniera costruttiva al corretto funzionamento della macchina giudiziaria”.