Dopo la sospensione dello scorso anno, tornano i benefici che la Regione mette a disposizione delle giovani coppie, single e famiglie monoparentali per l’acquisto della prima casa. E’ l’assessore regionale alle politiche abitative Giuseppe Chianella ad annunciare che il 21 marzo sarà pubblicato sul Bollettino ufficiale.

“Abbiamo messo a disposizione 500 mila euro – ha spiegato Chianella – tutti provenienti dal Bilancio regionale: 350.000 per le coppie coniugate o conviventi, 75.000 per le famiglie monoparentali e 75.000 euro per i single. Prevediamo l’erogazione di contributi in conto capitale corrispondenti al 30% del costo dell’alloggio indicato nel contratto di acquisto, ivi comprese le eventuali pertinenze, fino ad un massimo di 30.000 euro”.

Le giovani coppie sono quelle che, alla pubblicazione del bando, sono coniugate o conviventi nel medesimo stato di famiglia anagrafico. Entrambi i componenti devono avere un’età inferiore ai 40 anni o compiere il 40 anno di età nel 2018.