La prima Commissione dell’Assemblea legislativa ha approvato, a maggioranza, con l’astensione del M5S, gli ‘Interventi a favore degli umbri all’estero e delle loro famiglie’, la proposta di modifica che disciplina il ‘Gruppo misto’ e la risoluzione comunitaria sulla ‘riserva di performance’ per quanto concerne i fondi per la coesione.

Deciso anche, con il parere contrario di Maria Grazia Carbonari (M5S) di rinviare l’esame delle proposte di modifica alle norme sui vitalizi per gli ex consiglieri regionali alla seduta del 7 marzo, quando verranno ascoltati in audizione i rappresentanti dell’associazione degli ex consiglieri. Ad inizio seduta, inoltre, c’è stata l’informativa della Giunta sull’attribuzione di ulteriori forme e condizioni di autonomia regionale.