“Il PD di Terni rispetta e convintamente sostiene la scelta del Sindaco Leopoldo Di Girolamo di confermare le proprie dimissioni”.

Lo scrive – in una propria nota – la Segretaria dell’Unione comunale del Pd, Sara Giovannelli, che parla di “un atto di lealtà e trasparenza verso la città che per due volte lo aveva, democraticamente, eletto al mandato di sindaco”.

“Mai una fase di crisi e di intrecciate azioni – prosegue la Giovannelli – avevano messo in così dura condizione un’istituzione locale, che come tante, in Italia, soffre i problemi della finanza locale maturati nei decenni e decenni precedenti.

Il Sindaco – spiega la Segretaria del Pd di Terni – ha preso atto dei problemi evidenziati nella maggioranza e all’interno del gruppo consigliare che si sono manifestati con ritardi nelle presenze in consiglio, sterili distinguo, stancanti tergiversazioni e in ultimo anche singoli atteggiamenti irrispettosi”.

Sara Giovannelli aggiunge che “il PD ternano è pronto alle sfide prossime, sia di valenza politica che amministrativa ed alla luce del salutare, quanto irreversibile percorso di rinnovamento avviato aprirà – conclude la segretaria dell’Unione comunale del partito – una fase di ascolto e proposta condivisa con le forze vive ed onestamente, lealmente e sinceramente interessate al futuro della nostra amata Città”.