La Prefettura di Terni comunica che, in data odierna, la Corte dei Conti – Sezioni Riunite – ha formalmente comunicato di aver rigettato il ricorso, presentato a suo tempo dal Comune di Terni, avverso la deliberazione della Sezione regionale di controllo della stessa Corte di diniego dell’approvazione del Piano di riequilibrio finanziario.

Il Prefetto di Terni, Paolo De Biagi, ha conseguentemente invitato il Consiglio comunale di Terni ad adottare la deliberazione di “formale dichiarazione di dissesto finanziario” entro il termine di venti giorni decorrenti dalla data di notifica ai singoli consiglieri.