Istituita – dalla giunta regionale dell’Umbria – una cabina di regia per il coordinamento degli interventi in materia di offerta formativa e programmazione della rete scolastica. La delibera è stata adottata su proposta dell’assessore all’Istruzione Antonio Bartolini.

La decisione è giunta in seguito all’esigenza espressa da tutti i componenti della “Conferenza di servizio permanente per l’attuazione del decreto legislativo 112/98″, nel momento della concertazione del “Piano della Programmazione della rete scolastica e dell’offerta formativa” per il 2018-2019. In questa fase, infatti, si è verificata la necessità di un coordinamento generale che si occupi dell’offerta formativa e del dimensionamento della rete scolastica in tutta la regione, per analizzare, con tutti i soggetti coinvolti, le esigenze di razionalizzazione degli indirizzi esistenti, anche in considerazione delle caratteristiche socio-economiche dei territori interessati e del trend demografico.

Della Cabina di regia faranno parte la Regione Umbria, le Province di Perugia e Terni, l’Anci regionale, e l’Ufficio scolastico regionale