Con 18 voti favorevoli e 8 astensioni, l’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato il nuovo Piano dell’offerta formativa e della programmazione della rete scolastica 2018-2019 in Umbria. Via libera, ma all’unanimità, anche a un ordine del giorno dei membri della terza Commissione che impegna la Giunta regionale alla costituzione di una cabina di regia, presieduta dall’assessore competente, attraverso la quale valutare “con puntualità e secondo principi di efficienza e razionalizzazione”, la programmazione dell’offerta formativa su tutto il territorio per quello che riguarda l’attivazione di nuovi indirizzi nelle scuole secondarie di secondo grado ed in particolare negli istituti professionali.