“Se, come sembra, i vertici di ThyssenKrupp non dovessero esserci, la Regione Umbria non deve partecipare al tavolo convocato per giovedì prossimo presso il Ministero dello Sviluppo Economico”. E’ quanto affermato dal capogruppo regionale di Forza Italia, Raffaele Nevi, secondo il quale “la Regione non deve farsi prendere ancora per il naso dai responsabili Thyssen. Vertici che, a quanto pare, hanno delegato ancora la dirigenza locale a partecipare al tavolo di giovedì al Ministero. Una decisione che non serve a conoscere la reale volontà della multinazionale. Il Governo deve chiedere e ottenere un incontro con i i massimi esponenti della Thyssen-Krupp per capire, una volta per tutte, tempi e modi dell’annunciata vendita dello stabilimento ternano. Il resto – aggiunge Nevi – sono solo chiacchiere che non servono a nulla, se non a rinviare ancora una stabilizzazione definitiva della situazione e delle scelte rispetto al futuro sviluppo degli impianti”.