La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato, a maggioranza, il bilancio di previsione finanziario 2018-2019-2020 per il funzionamento dell’assemblea stessa, il Documento di economia e finanza regionale 2018/2020, la Legge di stabilità regionale 2018 e il Bilancio di previsione della Regione Umbria 2018-2020. I vari atti che compongono la manovra di bilancio formano il disegno di legge ‘omnibus’ che verrà votato nella riunione della Prima commissione di lunedì prossimo. Il Bilancio dell’assemblea e il Defr andranno in Aula martedì 19 dicembre prossimo, mentre il bilancio e la legge di stabilità giovedì 21. Tra le priorità della programmazione, l’avvio della messa in sicurezza e ricostruzione degli edifici colpiti dal sisma, a partire da scuole, chiese, opere pubbliche ed edilizia pubblica, con 10 milioni per la ricostruzione della basilica di Norcia.