La vicenda dei 125 licenziamenti allo stabilimento Colussi di Petrignano D’Assisi, è stata argomento di dibattito nell’ambito del question time dell’assemblea legislativa dell’Umbria. “Questa vertenza – ha detto l’assessore Fabio Paparelli rispondendo ad una interrogazione di Claudio Ricci – è in una fase delicata di confronto tra azienda e sindacati. Abbiamo da subito stigmatizzato l’atteggiamento della Colussi e domani – ha spiegato – al tavolo convocato dalla Regione sulla crisi dell’agroalimentare, chiederemo a tutte le parti sociali, comprese le associazioni datoriali e i Comuni, di fare la loro parte su questa vicenda. Occorre evitare – ha concluso l’assessore regionale allo sviluppo economico – che un intero settore entri in crisi”.