La logistica e il trasporto, in versione moderna 4.0, possono essere strumenti decisivi per uscire dalla crisi, in particolare in un’aera a forte vocazione produttiva come è quella del territorio Ternano-Narnese, peraltro riconosciuto come area di crisi complessa. E’ questo il tema dell’iniziativa che si è svolta oggi presso l’Hotel Michelangelo di Terni, per l’organizzazione della Cgil di Terni e della Filt Cgil regionale. Presente anche il Segretario confederale della Cgil nazionale, Maurizio Landini, cui è spettato il compito di concludere i lavori, presieduti da Marco Bizzarri, segretario generale della Filt Cgil di Terni ed introdotti dal responsabile comprensorio Ternano per la Filt Cgil Umbria Alessandro Rampiconi. In sala anche una nutrita rappresentanza istituzionale, la Presidente umbra Catiuscia Marini ed i sindaci di Terni e Narni, Leopoldo Di Girolamo e Francesco De Rebotti.