Il Pd umbro “sta già lavorando ad un incontro nei prossimi giorni tra i rappresentanti dei lavoratori della Perugina e il nostro segretario nazionale (Matteo Renzi), così come accadde nel 2014 per la vertenza Ast di Terni”: lo rende noto il segretario regionale del partito, Giacomo Leonelli, in una nota diffusa dopo la manifestazione sindacale di stamani a Perugia contro gli esuberi annunciati da Nestlè. “Oggi è stato fatto un primo passo importante – dice ancora Leonelli – ma non basta. La città deve sentire davvero ‘sua’ questa battaglia, insieme alle istituzioni locali, in una partita dove il Governo deve e dovrà necessariamente fare la sua parte”.