“C’e’ bisogno urgente di approfondire la ‘questione amianto’. Per questo stiamo valutando la possibilita’ di richiedere l’istituzione di un’apposita Commissione regionale d’inchiesta che si occupi del tema a 360 gradi”. Ad annunciarlo e’ il capogruppo Lega Nord alla Regione Umbria, Emanuele Fiorini: “La Lega Nord Terni – dice – esprime piena vicinanza all’iniziativa dell’organizzazione sindacale Fismic in favore dei lavoratori dell’Ast per il riconoscimento dei benefici previdenziali amianto. Crediamo – che il tema necessiti di maggiori approfondimenti e che ci sia bisogno di iniziative mirate a favorire e incentivare l’identificazione e la rimozione di installazioni pericolose di amianto ancora presenti sul territorio umbro. A tal proposito – conclude il capogruppo della Lega – stiamo verificando la possibilita’ di creare un’apposita Commissione in Regione”.