Con 13 voti favorevoli (3 quelli contrari e 2 gli astenuti), l’assemblea legislativa dell’Umbria ha deciso di rinviare l’esame del disegno di legge sulla riorganizzazione della dirigenza della Giunta regionale. La proposta era stata avanzata dal consigliere del Pd, Giacomo Leonelli, “per discutere il punto alla presenza della presidente della Giunta, oggi assente per motivi istituzionali”. A favore della proposta si è espresso Raffaele Nevi (FI) nella speranza che si tratti di un rinvio momentaneo mentre Valerio Mancini (LN) si è detto contrario, invitando la maggioranza a misurare la sua determinazione in Aula.