Nella riunione di ieri del Comitato di monitoraggio e vigilanza sull’Amministrazione regionale, è stata illustrata dalla dirigente Simonetta Silvestri la prima relazione sullo stato di attuazione delle leggi regionali in riferimento agli anni 2014-2016. L’obiettivo che il Comitato si prefigge è quello di creare un gruppo di lavoro misto Assemblea legislativa-Giunta regionale che possa permettere, attraverso la collaborazione tra uffici, la condivisione delle informazioni per monitorare, in itinere, i processi attuativi delle leggi regionali.

“Mettere in collegamento le strutture dell’Assemblea con quelle della Giunta per un lavoro sinergico e più collaborativo – ha detto il Presidente Raffaele Nevi – è un passaggio importantissimo che va messo a punto senza ulteriore attesa. Si tratta di rafforzare la funzione di controllo dell’Assemblea legislativa, collegandola con l’attività di verifica degli effetti prodotti dalle leggi e quindi la ricaduta a favore della società regionale”.