“Il 25 aprile l’Italia festeggia la Liberazione dal Nazifascismo. Un traguardo storico, raggiunto grazie all’impegno di tutti i cittadini che, fianco a fianco, combatterono per ristabilire la libertà e la democrazia. E’ proprio questo spirito, quello della leale collaborazione e della lotta per il bene comune, che deve essere d’esempio e applicato quotidianamente da tutti”:

A dirlo, in occasione delle celebrazioni del 25 aprile, è la Presidente dell’Assemblea legislativa umbra Donatella Porzi.

“Oltre 70 anni fa l’Italia – sottolinea – si è riscoperta Nazione e ha visto l’unione di tanti cittadini che combatterono fianco a fianco, desiderosi di riconquistare la propria libertà, pronti a mettere da parte differenze e pregiudizi per un unico scopo. Un insegnamento incredibile e particolarmente attuale, di cui si deve fare tesoro, a partire dalle Istituzioni e da chi le rappresenta. Proprio questo insegnamento – conclude la Presidente Porzi – deve essere la stella cometa di noi italiani nella costruzione di un’Europa più giusta e solidale”.