Definitivo via libera, da parte del nucleo di valutazione e verifica degli investimenti pubblici in sanità del Ministero della Salute, alla realizzazione del nuovo ospedale comprensoriale di Narni-Amelia. Ad annunciarlo, oggi, l’assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, intervenendo alla seduta del consiglio comunale ad Amelia dedicata ai temi della sanità. Nel corso dei lavori, l’assessore Barberini ha reso noto che il nucleo di valutazione ha espresso “parere favorevole al nuovo piano finanziario presentato dalla Regione Umbria, che prevede un investimento di 55 milioni di euro tutti a capitale pubblico, 17 a carico dello Stato e 38 con risorse della Regione, eliminando lo strumento del project financing inizialmente previsto. Si tratta – ha aggiunto – del più grande intervento di programmazione sanitaria, nella Regione dell’Umbria, per i prossimi 15 anni”.