Il Presidente della Provincia di Perugia Nando Mismetti, è stato eletto – all’unanimità – presidente dell’Upi Umbria dall’assemblea generale che si è riunita – stamane – nella sala del Consiglio provinciale ternano di Palazzo Bazzani. Mismetti, riconfermato dopo il precedente mandato, durerà in carica due anni. Vice presidente vicario è stato eletto il presidente della Provincia di Terni, Giampiero Lattanzi, mentre l’altro vice presidente è Leonardo Pimpinelli consigliere provinciale di Terni. L’assemblea ha anche nominato i membri del comitato direttivo composto da Enea Paladino e Roberto Bertini, per la Provincia di Perugia, e Federico Novelli per quella di Terni. Riccardo Meloni ed Erika Borghesi della Provincia di Perugia, e Leonardo Grimani, della Provincia di Terni, sono stati infine scelti come delegati all’Upi nazionale. Approvato inoltre – sempre all’unanimità – il nuovo statuto dopo la riforma delle Province.

Durante i lavori, è stato affrontato anche il delicato tema del post-terremoto in Umbria, con i due presidenti di Provincia che hanno espresso “piena solidarietà e vicinanza alle popolazioni terremotate” decidendo di mettere in atto una iniziativa congiunta a ridosso della Pasqua. In Valnerina, verranno infatti organizzati un Consiglio provinciale congiunto “Perugia-Terni” e una seduta dell’assemblea generale dell’Upi.