Presentati questa mattina, a Palazzo Spada, i nuovi servizi digitali del Comune di Terni, realizzati nell’ambito di Agenda Urbana in collaborazione tra Comune e Regione dell’Umbria. Presenti il sindaco Leopoldo Di Girolamo, il vicepresidente della giunta regionale Fabio Paparelli, il vicesindaco di Terni con delega all’Innovazione, Francesca Malafoglia, il presidente di Umbria Digitale Stefano Bigaroni ed i tecnici dei due enti. Questo il link per vedere il servizio trasmesso da Tele Galileo … https://youtu.be/bbXbQvq-76w

In pratica, entro martedi, completato il trasferimento tecnico al nuovo sito del Comune di Terni, i cittadini avranno la possibilità di accedere ad una serie di servizi on line innovativi. Rimanendo a casa, da un semplice pc o uno smartphone, sarà infatti possibile avere i certificati anagrafici, dar luogo a 19 diversi tipi di pagamento verso il comune di Terni, ad iniziare dalle multe per il codice della strada, richiedere l’autorizzazione per aprire un’attività commerciale, un’impresa, dar luogo a una comunicazione per ammodernare la propria casa o addirittura costruirne una nuova. Anagrafe on line, pagamenti, sportello unico attività produttive, sono i tre principali filoni dei nuovi servizi in funzione che entro il 2017 verranno implementati con almeno altri venti, compresa l’occupazione di suolo pubblico. Il tutto con un notevole risparmio di tempo e di energie. Dal nuovo sito istituzionale www.comune.tr.it ci saranno più vie di accesso (servizi, menù, servizi innovativi, utilità) che porteranno a queste nuove funzioni.