L’Assemblea legislativa dell’Umbria, ha approvato – all’unanimità – una mozione unitaria che impegna la Giunta regionale ad avanzare al Governo nazionale un piano di proposte sui danni indiretti provocati dagli eventi sismici del 2016, riferendo poi alle Commissioni consiliari sull’esito dell’iniziativa.

Il testo approvato è frutto dell’unificazione di quattro mozioni, firmate rispettivamente dai consiglieri Claudio Ricci (Rp); Raffaele Nevi (FI), Marco Squarta (FdI), Sergio De Vincenzi (Rp); Emanuele Fiorini e Valerio Mancini (Lega); Giacomo Leonelli, Gianfranco Chiacchieroni (Pd), Silvano Rometti (SeR).

I quattro atti di indirizzo sono stati alla base di un confronto che dopo le relazioni dei proponenti ha visto impegnati i consiglieri, Gianfranco Chiacchieroni (Pd), Silvano Rometti (SeR) e Andrea Liberati (M5S) e il vicepresidente Fabio Paparelli, intervenuto a nome dell’Esecutivo di Palazzo Donini.