Soddisfazione per il risultato elettorale in Provincia è stata espressa stamattina dal neo consigliere del centrosinistra Sandro Piccinini che in una nota sottolinea “l’ampia maggioranza ottenuta dalla lista ‘Democratici, progressisti e riformisti per la nuova area vasta di Terni’. Un risultato – osserva – che aumenta il numero dei seggi rispetto all’ultima elezione e porta in Consiglio una maggioranza compatta e coesa. E’ il presupposto indispensabile – aggiunge – per lavorare in maniera concreta, affrontando con efficacia i problemi dei cittadini”. Piccini esprime apprezzamento anche per le linee guida illustrate ieri dal neo presidente Lattanzi e focalizza l’attenzione soprattutto sulla situazione delle scuole. “Occorre intervenire rapidamente – afferma – nei confronti della società che gestisce gli impianti di riscaldamento negli istituti superiori di competenza provinciale, affinché sia modificato l’orario del riscaldamento con conseguente aumento del tempo di accensione, permettendo il funzionamento del calore anche nei giorni festivi. Questo – spiega – al fine di consentire il rientro nelle giornate di ordinaria attività e la realizzazione di condizioni più accoglienti per gli studenti, gli insegnanti e il personale in capo alle sedi scolastiche, visto il perdurare delle condizioni climatiche rigide anche per i prossimi giorni”.