Ordine del giorno particolarmente nutrito, quello predisposto per la seduta di lunedi prossimo, 19 dicembre, del consiglio comunale di Terni. L’assemblea municipale di Palazzo Spada, che si riunirà a partire dalle 15,30, discuterà, infatti, del rinnovo della convenzione del Comune di Terni con l’Istituto Superiore di Studi musicali Briccialdi, atto già illustrato nella precedente seduta, oltrechè della proposta di rettifica della delibera di consiglio comunale 173, del 28 aprile scorso, sulla determinazione delle tariffe e delle contribuzioni, relative ai servizi a domanda individuale e della percentuale di copertura dei costi dei servizi stessi.

Poi, tutta la parte inerente gli aspetti politici della cosiddetta “Operazione Spada”. All’ordine del giorno sono infatti iscritte alcune interrogazioni – presentate da diversi rappresentanti delle forze politiche di minoranza – per un aggiornamento circa lo status giudiziario del Sindaco Di Girolamo; sulla nuova composizione della giunta comunale; sul mantenimento della delega ai lavori pubblici all’assessore Bucari; sulla rimozione dall’incarico degli assessori raggiunti da avviso di garanzia ed un atto d’indirizzo con la richiesta di dimissioni del Sindaco. Iscritti, inoltre, altri 17 atti d’indirizzo.