Leopoldo Di Girolamo, presenterà ufficialmente le proprie dimissioni da Presidente della Provincia di Terni in occasione della seduta del consiglio di Palazzo Bazzani di giovedi prossimo, 20 ottobre. I lavori inizieranno alle 15. Da quella data, scatteranno, così, i 20 giorni trascorsi i quali le dimissioni diverranno effettive. I poteri e le funzioni del presidente passeranno allora al suo vice che gestirà l’amministrazione fino alle prossime elezioni amministrative.

All’ordine del giorno della seduta consiliare anche l’esame e approvazione del nuovo schema di convenzione per l’espletamento, da parte della Provincia, delle funzioni di stazione appaltante per i Comuni e un atto d’indirizzo di Gianluca Luciani (Progetto civico) per la sistemazione di un tratto di strada della Umbro-Casentinese situato al bivio di Orvieto per Porano, dalla zona della Badia fino alla parallela di Viale I° Maggio.