Terzo giorno di sciopero della fame per il Vicesindaco di Narni, Marco Mercuri, che ha attuato questa estrema forma di protesta in difesa dell’Ospedale narnese. Anche quest’oggi, Mercuri è stato sottoposto ad alcuni controlli medici per verificare se la repentina perdita di peso non abbia creato conseguenze alla sua salute. I risultati hanno dato esito positivo per cui la protesta continua.

Stamane, come annunciato, presso il prefabbricato installato davanti alla porta dell’Ospedale, si è svolta la seduta della Giunta Comunale per una riunione ufficiale, mentre l’azione di Marco Mercuri continua a raccogliere numerosi attestati di solidarietà.