“Il Governo continuera’ a seguire con la massima attenzione l’evolversi della situazione dell’azienda ex Merloni”. Lo ha detto il Viceministro dello Sviluppo, Teresa Bellanova, rispondendo ad una interpellanza urgente alla Camera. Bellanova ha illustrato le azioni del Governo per trovare soluzione alla crisi e confermato la disponibilita’ a investire 24 milioni di risorse pubbliche nell’accordo di programma con le Regioni Marche e Umbria, per promuovere il Progetto di investimento della societa’. “La decisione dell’azienda di ritirare la procedura di mobilita’ per i 400 lavoratori ci consente – ha spiegato – di affrontare con maggiore serenita’ e allo stesso tempo in maniera piu’ approfondita una questione ancora molto complessa”. In particolare sul fronte bancario, il Viceministro ha ricordato che “ad oggi l’atto di transazione con le banche creditrici risulta essere non ancora sottoscritto da parte di J&P. Su questo punto e sugli altri finanziamenti relativi al programma di investimenti – ha concluso – il confronto con le banche prosegue in maniera serrata”.