La Giunta umbra ha approvato il regolamento organizzativo dell’Arpa, l’Agenzia regionale per l’ambiente che abolisce, i dipartimenti territoriali di Terni e Perugia.

La notizia viene fornita da Raffaele Nevi, capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale, che, nel parlare di “provvedimento illegittimo”, annuncia di avere presentato una interrogazione urgente all’Esecutivo. Nevi – spiega una nota del consiglio umbro – critica la delibera della Giunta, (la 646 del 13 giugno) che approva il regolamento di organizzazione dell’Arpa in cui si cassano i dipartimenti territoriali di Terni e Perugia, contravvenendo palesemente il contenuto dell’articolo 10 della legge regionale ‘n.6/1998′. “Vorremmo conoscere i motivi che hanno indotto la Giunta ad avallare una cosi’ grave violazione della legge – afferma Nevi – andando a ledere la prerogativa legislativa che e’ in capo all’Assemblea”.

Il capogruppo di Forza Italia a Palazzo Cesaroni, annucia che se la Giunta non tornera’ sui suoi passi rispetto a questo atto, presenterà una modifica legislativa immediata per evitare quelle che definisce “le furbate di un direttore che evidentemente si vuole sostituire al legislatore”.